Diritto


La corretta conoscenza dei propri diritti, dei propri obblighi e della normativa che regolamenta ogni settore della vita civile, può evitare il verificarsi di situazioni con difficile soluzione.

 Cliente


Si è consapevole dell’importanza del rispetto per le persone e per questo motivo, riteniamo fondamentale in primo luogo ascoltare le esigenze e le aspettative del cliente. Non si può ottenere la migliore soluzione (o meglio, la prevenzione) del problema senza conoscere la questione.

 Trasparenza


L’attività professionale è ispirata all’onestà, lealtà, correttezza e trasparenza ed è esercitata al fine di tutelare esclusivamente i diritti e gli interessi del proprio assistito, si è consapevole che il rapporto di fiducia tra professionista e cliente è garantito anche da un contesto umano e professionale, improntato su trasparenza, competenza e diligenza.

 Informativa


Nell’esercizio del proprio mandato professionale, sono rese note al cliente le problematiche, i benefici ed eventualmente anche i rischi giudiziali.

Ultimi Articoli

 

  • Acquisti on line: come difendersi dalle truffe

    Daniela Rotunno  Commenti (0)
    eshop ecommerce consumatore acquisto su internet diritto di recesso internetCome comportarsi in caso di mancata ricezione della merce ordinata e quali metodi di pagamento scegliere per gli acquisti online.   Lo shopping on line è ormai diventato un’abitudine per molti di noi, vuoi per la comodità di acquistare direttamente…

    Come si diventa insegnante ed istruttore di autoscuola?

    Daniela Rotunno  Commenti (0)
    Scuolaguida- per incidente dell allievo chi risarciscePer diventare insegnante ed istruttore di scuola guida occorre frequentare un corso di formazione iniziale e sostenere il relativo esame di abilitazione.   Per esercitare la professione di insegnante ed istruttore di scuola guida è necessario sostenere un esame di…
  • Multe: quando è possibile il ricorso in autotutela

    Daniela Rotunno  Commenti (0)
    Auto senza assicurazione anche parcheggiata rischia multa e sequestroCome ottenere l’annullamento di un verbale d’infrazione al Codice della strada con l’autotutela.   Nel caso in cui vi sia stato notificato un verbale d’infrazione al Codice della strada errato o illegittimo, è possibile proporre il ricorso in autotutela [1].…
  • Sfratto per morosità: cos’è e come funziona

    Daniela Rotunno  Commenti (0)
    sfratto ipoteca titolo decreto ingiuntivoSe l’inquilino ritarda nel pagamento di una sola mensilità del canone di locazione, il locatore può chiedere lo sfratto.   Che cos’è lo sfratto per morosità? Lo sfratto per morosità [1] è la procedura che consente al proprietario di un…

    Commercio elettronico: l’Unione Europea detta nuove regole

    Daniela Rotunno  Commenti (0)
    commercio elettronicoNuova proposta di regolamento per tutelare i consumatori nell’ambito del commercio elettronico.   Il 25 maggio scorso è stata presentata dalla Commissione Europea la proposta di regolamento che introduce delle innovazioni per il commercio elettronico. La normativa si propone di…
  • Porto d’armi: tipologie previste e requisiti

    Daniela Rotunno  Commenti (0)
    A chi spetta la licenza per porto d armi o la detenzioneRequisiti e procedure per la richiesta del porto d’armi per difesa personale, per uso sportivo e di caccia.   Nel nostro paese per l’acquisto e la detenzione d’armi è necessario ottenere un’autorizzazione amministrativa presso le competenti autorità. Il porto d’armi…

    Assemblea di condominio: delibere nulle e annullabili

    Daniela Rotunno  Commenti (0)
    Condominio verbale di assemblea nullo senza i favorevoli e i contrariLe delibere dell’assemblea di condominio considerate annullabili possono essere impugnate entro trenta giorni mentre quelle nulle in ogni tempo.   La legge prevede la possibilità per i condomini dissenzienti, astenuti o assenti di chiedere all’autorità giudiziaria l’annullamento di una delibera…
  • Pneumatici auto: come evitare le multe

    Daniela Rotunno  Commenti (0)
    Pneumatici la nuova etichetta informativa Come scegliere da oggiIl controllo dello stato di usura e dell’efficienza degli pneumatici del nostro veicolo è fondamentale per la sicurezza nella circolazione stradale. Lo stato di usura del battistrada degli pneumatici può comportare una scarsa aderenza su strada ed incidere sulle prestazioni…

Ultime Notizie

 

  • Dal 2 al 6 ottobre astensione di Giudici di pace e onorari

    AteneoWeb.com  Commenti (0)
    L'Unione nazionale dei giudici di pace e le altre associazioni di categoria hanno annunciato l'ennesimo sciopero contro la riforma della magistratura onoraria proposta dal Ministro della Giustizia Orlando (Decreto legislativo 13 luglio 2017, n. 116).
    Giudici onorari di tribunale, giudici di pace e vice procuratori onorari, dal 2 al 6 settembre si asterranno quindi dalle udienze civili e penali, nei limiti previsti dai rispettivi codici di autoregolamentazione.
    L'astensione, si legge nella nota congiunta delle associazioni di categoria, è determinata "dall'assoluta e persistente contrarietà della categoria verso i contenuti della riforma varata dal Governo, in quanto non rispondente ai principi di salvaguardia e indipendenza della magistratura onoraria, da intendersi come componente fondamentale e non sacrificabile dell'unica magistratura ordinaria, intesa come corpo magistratuale unitario secondo il disegno Costituzionale che espressamente contempla e salvaguarda la magistratura onoraria".
  • Compensazione dei debiti fiscali avvocati: ammessi anche gli studi associati

    AteneoWeb.com  Commenti (0)
    Il Ministero della Giustizia, con la Circolare 1 settembre 2017 relativa alla compensazione dei debiti fiscali con i crediti per spese, diritti e onorari spettanti agli avvocati del patrocinio a spese dello Stato, ha rettificato la precedente circolare del 3 ottobre 2016 sull'ammissione alla procedura dei crediti vantati da avvocati che esercitano la professione in forma associata.
    All'esito di apposita interlocuzione interna, si legge nella Circolare, "si è pervenuti alla conclusione per cui debbano essere ammessi alla procedura di compensazione in oggetto, ai sensi dell'art. 1, comma 778, della legge n. 208/2005, tutti gli avvocati, anche ove esercenti la professione in forma associata o societaria".

    Suicidio del paziente, psichiatra a rischio omicidio colposo

    Risponde di omicidio colposo lo psichiatra che rimanda a casa, dove a distanza di qualche ora si suicida buttandosi dal balcone, il paziente psichiatrico condotto in ambulatorio da un parente a fronte dell'assunzione di una quantità eccessiva del farmaco prescritto. Una condotta definibile «auto lesiva», in relazione alla quale la Società italiana di psichiatria consiglia l'adozione quantomeno di un'Aso (accertamento sanitario obbligatorio). Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza ...
  • BITCOIN E CROWDFUNDING – Per la prima volta un giudice italiano affronta il tema del crowdfunding strutturato in valuta virtuale

    Commento a cura dell'avv. Guido De Domenico SENTENZA N. 195/2017 DEL TRIBUNALE DI VERONA IL FATTO Degli investitori (persone fisiche), volendo finanziare delle imprese tramite un portale di equity crowdfunding strutturato con valuta virtuale, si rivolgevano alla società collegata al sito che forniva il necessario servizio di cambio da valuta tradizionale (Euro) a valuta virtuale (Bit Coin). Effettuato il pagamento in valuta tradizionale agli investitori non veniva, tuttavia, mai reso operativo ...
  • Il doppio binario sanzionatorio contro le violazioni IVA è illegittimo: per l’Avvocato generale è irrilevante la stretta connessione fra i procedimenti

    Commento a cura dell'Avv. Federica Bardini, BM&A Studio Legale Associato Nelle sue conclusioni presentate il 12 settembre scorso per la causa C-524/15, l'Avvocato generale M. Campos Sánchez-Borbona ha affrontato la questione circa la (in)compatibilità del doppio binario sanzionatorio previsto dall'ordinamento tributario italiano contro le fattispecie di omesso versamento di IVA con il principio del ne bis in idem sancito dall'art. 50 della Carta di Nizza ("Nessuno può essere perseguito o condannato ...

    Professionisti, niente parcella per il ricorso volto a ridurre il danno cagionato

    Non ha diritto alla parcella il commercialista che dopo aver sbagliato la dichiarazione – perché non si è attenuto alle indicazioni di una circolare ministeriale - assuma le difese della società nel processo tributario promosso per cercare di ridurre il danno conseguente al versamento non dovuto. Lo ha stabilito Tribunale di Vicenza, sentenza 9 maggio 2017 n. 1643, accogliendo il ricorso di una Srl contro la decisione del giudice di pace che invece aveva confermato il decreto ingiuntivo per circa ...

Informazioni  

  • Nel caso in cui l’immobile locato sia stato destinato ad uso residenziale, anche il mancato pagamento di un solo canone, decorsi 20 giorni dalla data di scadenza legittima alla richiesta di sfratto; invece, nel caso di immobile locato destinato ad uso commerciale, per poter ottenere lo sfratto è richiesta la sussistenza di un grave inadempimento del conduttore, che non è possibile riscontrare nel mancato pagamento di un solo canone.
  • Chi non può permettersi di pagare un avvocato e le altre spese, qualora abbia la necessità di essere assistito in un processo, può nominarne uno a propria scelta senza doverlo pagare: il legale sarà compensato direttamente dallo Stato. L’assistenza gratuita dell’avvocato (cd. gratuito patrocinio) è previsto per i processi civili, penali, tributari e amministrativi e consente a chi non gode di un determinato reddito e si trovi, quindi, in una situazione economica precaria, di accedere alla giustizia senza doverne sostenere i costi.
  • Quante volte siete passati con l'automobile su una buca, sorta all'improvviso nell'asfalto dopo una giornata di pioggia? Le cattive condizioni della strada hanno una grande importanza come fattore determinante della sicurezza. La mancanza di fondi sufficienti alla manutenzione delle strada non può giustificare il fattore di rischio per la sicurezza dei cittadini. Se una strada viene mantenuta aperta alla circolazione senza alcun intervento di ripristino sulle buche, il Comune o l'Ente ha la piena responsabilità sulle eventuali conseguenze.
  • Se avete effettuato dei lavori o prestato la vostra opera professionale a favore di un soggetto (persona fisica o giuridica) che non vi ha regolarmente pagato, avete il diritto di agire anche giudizialmente per l'ottenimento di quanto dovutovi.