201705.31
0

Sinistri, no al danno automatico per il fermo tecnico del veicolo

A seguito di un incidente stradale, l’eventuale danno da «fermo tecnico» del veicolo, per il tempo necessario alla riparazione, non può essere considerato in re ipsa, ma «deve sempre essere dimostrato da colui che ne invoca il risarcimento». Lo ha stabilito la Corte di cassazione, sentenza 31 maggio 2017 n. 13718, abbracciando l’indirizzo minoritario e più recente in materia e chiarendo che il richiedente «deve provare la perdita subita in conseguenza della spesa sostenuta per procacciarsi un mezzo …